392° Festino di s.Rosalia - Palermo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

festino 392 3Non solo una bella festa ma uno spettacolo ben orchestrato, una bella sinergia di coreografie, musiche, canti e luci. Il 392° Festino in onore della santa patrona di Palermo è stato splendido. I motivi di pregio sono tanti: coreografie aeree a venti metri di altezza, il recupero dopo diversi anni di oblio di piazza del Parlamento come sfondo di privilegio della narrazione, narrazione efficace grazie all'esperienza di Lando Buzzanca, lightmorphing sul prospetto della Torre Pisana di Palazzo Reale che ha tenuto saggiamente conto dei rilievi del prospetto.

Il secondo capitolo della narrazione si è svolto nel sagrato della Cattedrale, dove sul prospetto del transetto hanno avuto luogo coreografie su basi musicali ispirate al multiculturalismo della città, con omaggi a grandi registi, Fellini e Kusturiza, tra gli altri. Una produzione della migliore arte visiva d'avanguardia.

Ai Quattro Canti, l'apotesosi delle coreografie aeree, con tuffi nel vuoto e fumogeni colorati.

Infine, i fuochi d'artificio al Foro Italico, 45 minuti di luci e colori in sincrono con celeberrime arie.  Il Festino si conferma ad ogni modo la quintessenza della Palermitanità, di una città che nonostante i suoi cronici problemi esprime ancora la sua aulica idea di Bellezza.

Su instagram

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Back to Top

Questo sito fa utilizzo di cookie. I cookie sono necessari alla navigazione nel sito e a molte funzioni ad essa legate. Puoi gestire tu stesso i cookie cliccando su MAGGIORI INFO. Questo sito fa anche utilizzo di un sistema di statistiche che reportizzano agli amministratori del sito in ogni momento le tue azioni nel sito. I report delle tue azioni restano in memoria per una settimana, Questo sito garantisce il tuo diritto all'oblio con la sezione GDPR nel menù qui in basso