• PALERMO GENESI
    Copertina
  • Edizioni cartacee
    Io, Lucifero - L'estate di san Martino - Il treno
  • PALERMO GENESI
  • L'ESTATE DI SAN MARTINO
    Dieci racconti. Dieci tracce musicali originali di Sasha Lattuca
  • PALERMO GENESI
    Segni, simboli, assassini, tarocchi, sapienza vedica in una Palermo inedita
  • IO, LUCIFERO
    Una biografia autorizzata dal diavolo in persona
  • IL TRENO
    Storia di quel treno che partì dalla stazione di Palermo e svanì nel nulla

Recensione a IO, LUCIFERO da Anobii

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L'utente 'agostarpass', che ringrazio di cuore,  ha letto IO, LUCIFERO  e poi ha lasciato una sua recensione su Anobii, che riposto di seguito

La recensione

 

Io, Lucifero.
Noi, Lucifero.
In un incalzarsi di storie e vicende, impariamo a conoscere Lucifero attraverso gli occhi dei viandanti in cui si è imbattuto nel corso della sua esistenza, ma soprattutto impariamo ad umanizzarlo attraverso il suo rapporto con il fido Cipriano.
Apprendiamo che ormai Lucifero è vecchio, è stanco, è giunto alla fine del suo cammino, anzi "ha deciso" di giungere alla fine del suo cammino, perché Lucifero non muore, non può morire, almeno come simbolo e metafora della stessa condizione dell'umanità.

leggi tutto l'articolo

Back to Top